Menu speciali Picnic vegan

6 IDEE GUSTOSE PER UN PICNIC VEGAN

6 IDEE GUSTOSE PER UN PICNIC VEGAN

Una raccolta di idee divertenti e gustose di ricette adatte al picnic vegan che piaceranno proprio a tutti

Questi sono stati i due mesi più lunghi della mia vita. E non solo della mia immagino. Il Lockdown ha tolto il piacere della vita all’area aperta e delle passeggiate in spiaggia o nei prati.

Adesso la bella stagione comincia ad affacciarsi sulla mia amata Puglia e stamattina mi sono svegliata rendendomi conto di avere due scelte: continuare a crogiolarmi nel mio pigiama o cominciare a progettare idee che prima o poi riuscirò a rendere reali.

Ho scelto questa seconda soluzione. Così, proprio per uscire dalle nostre case, almeno mentalmente per adesso, ho pensato che sarebbe stato divertente progettare un menu adatto al picnic. Una raccolta di idee gustose di ricette adatte al picnic vegano.

Cosa portare ad un picnic?

E’ meraviglioso consumare il pasto all’aria aperta, godere del piacere della natura e del sole. C’è però un aspetto scomodo del picnic, cioè quello di riuscire a mangiare il proprio cibo seduti per terra e senza un tavolo. Parlo del picnic classico con la copertina per terra. Per me il picnic è solo quello !

Per cui è importante preparare delle ricette che siano semplici e facili da trasportare e consumare, magari come il classico finger food, cioè cibo da mangiare con le mani. Inoltre, adoro il classico cestino in vimini da picnic con le stoviglie compostabili o in vetro.

Sandwich Vegano di verdure

Per quanto riguarda invece le ricette da cucinare la mia soluzione è cucinare verdure colorate in modo gustoso. La prima idea per un picnic quindi è questo fantastico panino vegetariano con verdure.

Come pane puoi usare il pane in cassetta tostato, o quello fresco tagliato a fette oppure i panini rotondi. A te la scelta in base ai tuoi gusti. Alla base del sandwich, invece, usiamo dell’hummus, cioè una semplice crema di di ceci aromatizzata con succo di limone, aglio e basilico. Tagliamo a fettine un grosso pomodoro, un cetriolo, delle carote tagliate a julienne e delle fettine di avocado condite con sale e pepe e qualche foglia di insalata. Leggero, semplice e buono.

Avvolgi i sandwich intorno a della carta del pane. Il Sandwich vegano alle verdure sarà anche bello da vedere oltre che buono da mangiare.

Salsa allo yogurt ed erba cipollina

Usa un vasetto o due di yogurt di soia al naturale, chiaramente non dolcificato, trasferisci lo yogurt in un vasetto di vetro e aggiungi 1 cucchiaio di limone, 1 cucchiaio di olio di semi di girasole, sale e pepe e erba cipollina.

Mescola e sigilla il vasetto col suo tappo. Quando sarà tempo di consumare il pasto potrai versare la salsa in una ciotolina e abbinarlo a patatine, cracker o verdure crude come sedano, carote e finocchi.

Insalata fredda di patate con maionese vegana

Un’insalata di patate semplice e tradizionale senza latticini. Questa semplice e deliziosa ricetta da picnic piacerà a tutti!

Ingredienti necessari per una buona insalata fredda di patate sono:

  • 7/8 Patate grosse
  • 1/2 Cipolla tritata
  • Vegan Mayo
  • Aglio in polvere
  • sale e pepe
  • Succo di limone
  • olio evo q.b

Lessare le patate e dopo che si sono raffreddate tagliarle e pezzettini. In una ciotola mescolare le patate con la maionese vegana, succo del limone, un filo d’olio e cipolla tagliata sottile (puoi sostituire la cipolla fresca con dell’erba cipollina se preferisci i sapori più delicati) e aggiustare di sale e pepe.

Questa insalata di patate vegana facile è un alimento base per qualsiasi picnic. Da accompagnare con il sandwich vegano alle verdure.

Vasetti di macedonia di frutta fresca

Io adoro i vasetti di vetro. Soprattutto se riciclati da confetture ormai finite e sottaceti. I vasetti di vetro sono facili da portare e belli da vedere per presentare il cibo. Taglia la frutta di stagione a pezzettini, condisci con del succo di limone e cannella (se ti piace) e trasferisci nei vasetti.

Insalata di cereali con rucola e pomodorini con crema ai funghi

Pulisci e cuoci in padella dei funghi champignon con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio sale e pepe. Una volta cotti, frulla i funghi fino ad ottenere na crema. Aggiungi dell’acqua di cottura se necessario.

Cuoci il mix di cereali, come avena, farro, riso e una volta raffreddato, condisci i cereali con pomodorini freschi e rucola e aggiungi la crema di funghi. Trasferisci in vasetti monoporzione così che ogni commensale possa gustare la sua insalata di cereali singolarmente.

Brownies vegani con gocce di cioccolato

Sono la più grande fan del cioccolato e se come me lo adori devi provare questa ricetta!

Questi brownies vegani sono morbidi e super cioccolatosi. Inoltre, sono facili e veloci e realizzati con ingredienti semplici.

Ingredienti

  • 1 tazza di farina integrale bianca (o farina di altro tipo)
  • 1/2 tazza di cacao amaro in polvere
  • 3/4 tazza di zucchero di canna (o zucchero semolato)
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/2 avocado frullato
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 3/4 tazza di acqua (oppure 1/2 tazza di caffè + 1/4 tazza di acqua)
  • 1/2 tazza di gocce di cioccolato fondente

Preriscalda il forno a 180°. Ungere con olio evo una teglia quadrata.
In una grande ciotola, frullare insieme la purea di avocado e olio di semi fino a che diventa liscio. Aggiungi farina, cacao in polvere, zucchero, bicarbonato di sodio, sale e acqua (o caffè + acqua). Mescolare fino a che diventa un composto liscio. Aggiungere 1/2 tazza di gocce di cioccolato.

Versare l’impasto nella teglia e distribuire uniformemente l’impasto su tutta la teglia. Cospargere con altre gocce di cioccolato fondente in cima. Cuocere in forno per 15-20 minuti, o fino a quando uno stecchino inserito al centro risulta per lo più pulito (potrebbero esserci delle gocce di cioccolato fuso).

Un consiglio: Se cuoci troppo, i brownies avranno una consistenza simile ad una torta.

Rimuovi dal forno e lascia riposare i brownies per almeno 20 minuti prima di servire. Tagliare e servire, o coprire e conservare per un massimo di 3 giorni.

Per portarli al tuo picnic puoi separare i brownies con dei quadratini di carta forno e impilarli uno su l’altro e conservare in un recipiente di vetro.

Potrebbero Interessarti

Non ci sono Commenti

Lascia il tuo commento

Seguimi su Instagram

Virginia - La Mia Tazza Vegana

info@lamiatazzavegana.it

Entra nella Community

Social